tech

Estendere la rete wifi in tutta la casa – extender wifi o powerline?

Elementi che disturbano, oppure pareti troppo spesse che impediscono il corretto funzionamento della connessione internet. A volte la presenza di ostacoli non permette al router di raggiungere i dispositivi o viceversa. In case grandi, soprattutto a due piani, serve un modo per poter estendere la rete wifi. Ci sono dei dispositivi appositi per poter permettere questa operazione, come ad esempio l’extender wifi o la powerline. Ma come poter scegliere la tecnologia migliore? E quali sono le differenze?

Che cosa è l’extender wifi?

Quando si ha la necessità di estendere la rete wifi in tutta casa, ci si affida spesso all’extender wifi. Questo dispositivo si affida alle onde elettromagnetiche per poter andare a ripetere il segnale wifi, estendendolo a tutta la casa. Il suo funzionamento è molto semplice: il segnale wifi viene preso dal modem router e viene esteso in tutta casa, abbracciando di conseguenza anche i luoghi meno raggiunti. Il segnale si espande in onde circolari, dunque arriverà cn una frequenza diversa rispetto ad altre situazioni. Gli extender wifi in commercio hanno molteplici funzioni, come ad esempio quella di access point: possiamo scegliere se entrare in rete dal ripetitore wifi, oppure far rimanere un punto di accesso la linea classica. Ovviamente la scelta deve essere fatta in base alle proprie esigenze.

Che cosa è la powerline?

kit poweline wifiCi sono altri modi per poter espandere il segnale, ovvero quello di affidarsi ad una power line. Questo dispositivo, connesso alla corrente, permette di sfruttare al meglio la linea elettrica per estendere la rete wifi in tutta la casa. La powerline è un dispositivo plug and play, ovvero da connettere direttamente per poter estendere la rete. Il primo aspetto che si tende a considerare al momento dell’acquisto è sicuramente la velocità di trasmissione, anche perché varierà in base ai modelli. Inoltre bisogna considerare anche le porte ethernet presenti, in cui è possibile connettersi direttamente via cavo. Questo permetterà di avere un device veloce e stabile, per poter raggiungere tutta la casa. Ci sono dei dispositivi che possono funzionare sia da extender wifi sia da powerline: in commercio è possibile trovare degli ibridi che permettono di avere entrambe le funzionalità a portata di mano.

Extender wifi o powerline: qual è la scelta migliore?

Come in ogni caso, non c’è una risposta ben precisa su quale tecnologia sia la migliore. Ovviamente sono due alternative una dell’altra, ma la scelta deve cadere sul prodotto che rispecchia in pieno le nostre esigenze. Le powerline hanno un costo maggiore, ma la qualità ovviamente è più alta. Chi deve raggiungere una porzione di casa maggiore o piani divisi tra loro in maniera netta, può preferire sicuramente la powerline. L’ Extender wifi è sicuramente una soluzione più economica e permette comunque una buona connessione senza ostacoli. La scelta dovrà essere fatta consequenzialmente alle proprie esigenze ma anche agli ostacoli presenti dentro la propria abitazione. Solo dopo un’attenta valutazione ci sarà la possibilità di scegliere il prodotto più adatto alle proprie esigenze.

Leave a Comment