benessere

Come scegliere il cosmetico giusto per la propria pelle

Ogni tipologia di pelle è differente e, di conseguenza, non tutti i cosmetici sono adatti per tutte noi. In linea di massima le tipologie di pelle si distinguono in grassa, secca e mista e i prodotti da utilizzare possiedono ognuno un principio attivo leggermente differente che possa andare ad agire in profondità per quella specifica tipologia.

Seppur per ogni tipologia di pelle le case di produzione cosmetica hanno saputo adattarsi al meglio per venire incontro alle esigenze di tutte le differenti tipologie di pelle, esistono comunque tipologie di cosmetici particolarmente adatte a una pelle piuttosto che all’altra.

Quali sono?

I prodotti migliori per il viso sono sicuramente le creme, le maschere, i sieri, gli scrub ed i peeling. Non è facile riuscire ad individuare quale può essere il prodotto migliore da poter utilizzare sulla propria pelle; per tal motivo, per quanto riguarda le creme per il viso vi consigliamo la lettura di questa guida sulle migliori creme in assoluto, mediante la quale è possibile scegliere la crema più adatta per se stesse. Di seguito, invece, vi esponiamo come scegliere il prodotto migliore in base al proprio tipo di pelle:

 

  1. Per una pelle grassa, che è quella che forse può dare più problemi per l’eccessiva produzione di sebo, è conveniente ricorrere a prodotti di natura minerale che siano in grado di asciugare al massimo l’epidermide impedendo alle particelle di sebo di formarsi e andando ad assorbire la produzione in eccesso. I prodotti minerali tendono a chiudere i pori ed è fondamentale struccarsi nel migliore dei modi e togliere tutto il fard o l’ombretto per evitare che la pelli si secchi eccessivamente.

 

  1. Nel caso di pelli secche è importante applicare fondotinta e magari rossetti o lucidalabbra idratanti che impediscano alla pelle di perdere liquidi in maniera eccessiva e, di conseguenza, di creare la rottura dei capillari o dell’epidermide stessa.

 

  1. Nel caso in cui le pelli siano miste è necessario testare alcuni prodotti per vedere se effettivamente qualcuno è meglio di qualcun altro per la nostra pelle e di conseguenza capire se effettivamente la nostra pelle tende ad essere più grassa o secca.

 

Spesso non è facilissimo decidere quale sia il prodotto migliore e magari si hanno anche dei problemi a trovare la soluzione giusta ma, talvolta, può anche essere più semplice trovare il giusto compromesso e riuscire ad accedere a quasi tutti i prodotti presenti sul mercato.

 

La pelle mista può essere un “contro” ma anche e soprattutto un “pro” perché possedere una pelle di questo tipo può anche voler dire avere un’epidermide in grado di adattarsi a più soluzioni cosmetiche e anche a più ambienti e, di conseguenza, avere meno difficoltà nel trattarla.

 

Qualunque tipologia di pelle, in ogni caso, va soprattutto protetta e idratata nel migliore dei modi per evitare che il colorito diventi spento e opaco e che le cellule vengano danneggiate dagli agenti esterni. Nutrire continuamente la pelle significa dare modo alle cellule morte di essere eliminate per far posto alle cellule giovani e sane e quindi di creare un ciclo di rigenero stabile e che da ottimi risultati anche nel tempo.

Leave a Comment